Warning: Table './testdrupal/drupal_cache_page' is marked as crashed and should be repaired query: SELECT data, created, headers, expire, serialized FROM drupal_cache_page WHERE cid = 'http://radio.torvergata.it/articolo/al_teatro_olimpico_biagio_izzo_si_fa_in_due_in_un_te_per_tre' in /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc on line 135

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 726

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 727

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 728

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 729
Al teatro Olimpico Biagio Izzo si fa in due in Un té per tre | Radio Tor Vergata
Internet Tor Vergata Ateneo Uniroma2 La Web Radio Online
della Seconda Università di Roma musica, notizie, attualità e cultura dal nostro ateneo, da e per gli studenti.

Al teatro Olimpico Biagio Izzo si fa in due in Un té per tre

Articolo Generico Al teatro Olimpico Biagio Izzo si fa in due in Un té per tre

Comunicato stampa a cura di Claudio Insegno, regista dello spettacolo

Questa volta Biagio Izzo (che intervisteremo domani) si fa in due per divertirci. Ed esattamente due fratelli, due gemelli, i fratelli Ferdinando e Michele Scapece. Ma la farsa nasce dal fatto che nessuno dei due sa dell'esistenza dell'altro. Due fratelli che scatenano equivoci senza fine, cinismo ironico, continui travestimenti e scambi di persona. Lo spettacolo è pieno di personaggi e la storia vuole che anche questi siano persone simili, ma diverse! Due avvocati: uno finge di esserlo e l'altro vorrebbe non esserlo. Due donne: una tirchia in cerca di risparmio e l'altra avida in cerca di un continuo guadagno. Due ragazze: una cresciuta in una famiglia per bene innamorata del gemello più educato e l'altra arrabbiata e ignorante innamorata del gemello più volgare. Quindi, il numero due torna più volte in questa commedia per mettere in moto un meccanismo che, per certi versi, al di là della trama, ricorda I Due Gemelli Veneziani, per altri Rumori Fuori Scena, senza dimenticare Plauto e Feydeau.
Una piece divertentissima, una macchina infernale di comicità, un ingranaggio studiato in ogni particolare. E' talmente piena di situazioni, battute, personaggi, entrate ed uscite che, quando lo spettatore la vede, non può non pensare alla fatica che fanno tutti gli attori per interpretarla. I due gemelli entrano ed escono talmente tante volte, che lo spettatore stesso si ritroverà a chiedersi che cosa potrà accadere più di quello che sta vedendo. E quindi, dirigendo questo testo, ho cercato di spiazzare più volte chi guarda lo spettacolo, facendolo ridere per la situazione che si viene a creare. E la cosa vincente dello spettacolo è che, questa farsa, pur avendo un grande protagonista, permette anche agli altri interpreti di portare ciascuno la propria pietra, senza la quale il meccanismo comico si fermerebbe e la storia crollerebbe. Insomma, per creare una perfetta scansione comica, Biagio Izzo moltiplica la sua comicità, interpretando una farsa classica. E ci riesce!!!

Un tè per tre sarà in scena al Teatro Olimpico dal 12 al 24 ottobre.

Per info e biglietti:
Teatro Olimpico di Roma
Piazza Gentile da Fabriano 17, 00196 Roma
Telefono: 06.32.65.991
Email: biglietti@teatroolimpico.it


PreviousPauseAvanti