Warning: Table './testdrupal/drupal_cache_page' is marked as crashed and should be repaired query: SELECT data, created, headers, expire, serialized FROM drupal_cache_page WHERE cid = 'http://radio.torvergata.it/articolo/qualche_suggerimento_per_il_fine_settimana_e_non_solo' in /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc on line 135

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 726

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 727

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 728

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 729
Qualche suggerimento per il fine settimana…e non solo! | Radio Tor Vergata
Internet Tor Vergata Ateneo Uniroma2 La Web Radio Online
della Seconda Università di Roma musica, notizie, attualità e cultura dal nostro ateneo, da e per gli studenti.

Qualche suggerimento per il fine settimana…e non solo!

Articolo Generico Qualche suggerimento per il fine settimana…e non solo!

Cosa bolle in pentola all’ex mattatoio?

Sette mesi di rassegna tra spettacoli improvvisati, jazz, musica contemporanea, sperimentazione e ogni altra forma di arte. Piccoli ma numerosi contributi provenienti da tutto il mondo si daranno il cambio per l’intera stagione invernale presso la Sala Concerti della Scuola Popolare di musica di Testaccio (ex mattatoio).
Ad inaugurare Cose, questo il nome della rassegna, ci hanno pensato ieri i Digital Primitives, un trio internazionale formato dal saxofonista israeliano ma newyorkese di adozione Assif Tsahar, il batterista di Chicago Chad Taylor e il polistrumentista Cooper Moore che ha fatto della libertà di espressione e della creatività musicale la sua ragione di vita.
Il programma è ricchissimo e in grado di accontentare anche i gusti più difficili….basta recarsi a Piazza Giustiniani 4.

Sabato 28 novembre i musei rimangono aperti a suon di musica con novanta appuntamenti musicali nei diversi musei della capitale. Si spazierà dalla musica classica a quella leggera, dal pop al jazz, dall’hip-hop al blues fino ad arrivare al flamenco e alla danza contemporanea. I musei, gli spazi espositivi, le università e le accademie che fanno da palcoscenico inedito di queste rassegne saranno aperti e visitabili gratuitamente dalle 20.00 fino alle 24.00 con un ultimo ingresso fissato per le 23.00.
Tra gli appuntamenti più attesi il concerto del pianista Danilo Rea ai Musei Capitolini o ancora il concerto di musiche di Astor Piazzola nella Sala della Protomoteca con Martin Weber al violino e Lorenzo Macri al piano. Per la prima volta sarà, tra l’altro, riaperta la sala dei Marmi di Palazzo Barberini che ospiterà, per l’occasione, un quartetto con pianoforte.
Per ogni informazione: 060608 oppure www.museiincomuneroma.it

Per finire l’intramontabile Laura Pausini che si esibirà sabato 28 e domenica 29 novembre al Palalottomatica nell’ultima tranche del suo tour mondiale. Dai primi anni Novanta ha venduto oltre 50 milioni di dischi ed è risultata, recentemente, vincitrice del quarto Latin Grammy Award in carriera con la canzone Primavera in anticipo. C’è poco da fare: Laura Pausini rappresenta la musica italiana nel mondo e le sue canzoni possono essere ascoltate nei bar e nelle radio di tutto il mondo.

Allora…ancora indecisi su come passare il fine settimana?


PreviousPauseAvanti