Warning: Table './testdrupal/drupal_cache_page' is marked as crashed and should be repaired query: SELECT data, created, headers, expire, serialized FROM drupal_cache_page WHERE cid = 'http://radio.torvergata.it/articolo/si_e_spento_il_grande_teorico_del_gruppo_63' in /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc on line 135

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 726

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 727

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 728

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 729
Si è spento il grande teorico del Gruppo 63 | Radio Tor Vergata
Internet Tor Vergata Ateneo Uniroma2 La Web Radio Online
della Seconda Università di Roma musica, notizie, attualità e cultura dal nostro ateneo, da e per gli studenti.

Si è spento il grande teorico del Gruppo 63

Articolo Generico Si è spento il grande teorico del Gruppo 63

In cinquant'anni molte cose sono profondamente cambiate, la poesia è cambiata, ma non è cambiato il compito dei poeti, quello di disegnare il profilo ideologico di un'epoca

Si è spento ieri, in seguito ad un complesso intervento, Edoardo Sanguineti, poeta, intellettuale, docente di letteratura all’Università di Torino, Salerno e Genova, autore di teatro ma anche critico e saggista: un letterato a 360 gradi, fuori e dentro il mondo accademico.

Oltre che per i suoi numerosi contributi letterari, Sanguineti è, a ragione, ricordato come il teorico più famoso del Gruppo 63 con il quale diede inizio a una battaglia culturale iniziata con l’esperienza avanguardistica degli anni Sessanta e mai terminata.

Nelle tante e diverse opere ha saputo dare origine a una letteratura di assoluta libertà contenutistica, a volte improntata all’impegno sociale militante, ma sempre di grande rottura e contestazione dei moduli tipici del romanzo neorealista e della poesia tradizionale, animato dalla necessità di una continua ricerca sperimentale di forme linguistiche e contenuti.

Personalità eclettica e poliedrica; uomo pacato, rassicurante, sempre elegante e mai fuori posto e intelligenza fervida e inquieta capace di polemiche taglienti e acute ma anche di ironie provocatorie e di spessore come dimostra la sua celebre frase: Nel mercato planetario far ridere è arma di potere.


PreviousPauseAvanti