Warning: Table './testdrupal/drupal_cache_page' is marked as crashed and should be repaired query: SELECT data, created, headers, expire, serialized FROM drupal_cache_page WHERE cid = 'http://radio.torvergata.it/articolo/un_lunedi_con_la_gelmini_assemblea_pubblica_a_scienze' in /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc on line 135

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 726

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 727

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 728

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 729
Un lunedì con la Gelmini! Assemblea pubblica a Scienze! | Radio Tor Vergata
Internet Tor Vergata Ateneo Uniroma2 La Web Radio Online
della Seconda Università di Roma musica, notizie, attualità e cultura dal nostro ateneo, da e per gli studenti.

Un lunedì con la Gelmini! Assemblea pubblica a Scienze!

Articolo Generico Un lunedì con la Gelmini! Assemblea pubblica a Scienze!

Senza fondi, didattica e ricerca sono in ginocchio !!.
Stiamo vivendo un periodo storico senza precedenti: il diritto allo studio è violato, le tasse vengono aumentate pressoché ovunque e la riforma che si profila non fa che snaturare ulteriormente il carattere pubblico delle Università, andandone a colpire gli anelli più deboli: ricercatori, precari e studenti. Si profila un futuro in cui i vari CdA avranno il potere tirannico di decidere qualsiasi cosa, gli atenei diverranno un’oligarchia di baroni e politicanti, gli attuali ricercatori, "ad esaurimento", saranno marginalizzati, e verrà meno ogni prospettiva per i precari che già lavorano, "invisibili" e non riconosciuti per i giovani che si affacciano ora al mondo accademico.

Il DDL non solo non interviene nella direzione di colmare il divario che attualmente separa l’Italia dai Paesi membri dell’OCSE ma addirittura sottolinea ed enfatizza questa drammatica situazione per la quale mentre nell’area OCSE aumentano gli investimenti per ricerca e sviluppo nel nostro Paese scendono sotto l’1% del PIL.

Diviene evidente che anche il diritto allo studio verrà leso, risentendo del generale abbassamento del livello di didattica e ricerca, conseguente alla complessiva contrazione delle risorse economiche e del personale docente e non.

Di questi e altri aspetti si parlerà nell’ ASSEMBLEA PUBBLICA organizzata per lunedì 4 ottobre alle ore 11.00 presso l’aula 12 della Facoltà di Scienze MM.FF.NN.

Si invitano gli studenti e tutto il personale dell’Università a partecipare attivamente!


PreviousPauseAvanti