Warning: Table './testdrupal/drupal_cache_page' is marked as crashed and should be repaired query: SELECT data, created, headers, expire, serialized FROM drupal_cache_page WHERE cid = 'http://radio.torvergata.it/pagina_trasmissione/sensible_soccer/ciao_gabbo' in /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc on line 135

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 726

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 727

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 728

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 729
Ciao Gabbo | Radio Tor Vergata
Internet Tor Vergata Ateneo Uniroma2 La Web Radio Online
della Seconda Università di Roma musica, notizie, attualità e cultura dal nostro ateneo, da e per gli studenti.

Ciao Gabbo

Trasmissione: 
Sensible Soccer
Ciao Gabbo

"Per una generazione intera, dall'11 Novembre 2007 Gabriele Sandri è diventato involontariamente una bandiera da garrire al vento. Oggi Gabriele è assunto da molti giovani ad icona di libertà, allegoria di un urlo straziante che grida giustizia. Per come è morto e per come è stata fatta passare la sua morte. Gabriele è diventato lo slogan contro ogni sopruso, un manifesto contro l'ingiustizia, per la garanzia del diritto e l'affermazione della dignità umana. Ecco perchè in fondo in fondo...Gabriele vive anche nel cuore di chi ha letto queste pagine. Ecco perchè Gabriele è presente anche nell'animo e nella coscienza più profonda e sincera di chi ha ripercorso questa insensata parabola con un tuffo al cuore e gli occhi gonfi di tristezza. Si, perchè dall'11 Novembre 2007 in poi...Anche noi siamo tutti Gabriele Sandri."

Queste righe del libro di Maurizio Martucci lette dallo stesso autore in quel 5 Febbraio, nell'aula Moscati dell'università di Tor Vergata, mi rimarranno sempre nel cuore, così come quel giorno. Un ringraziamento speciale a tutti quelli che c'erano, a quelli che avrebbero voluto esserci ma non hanno potuto, ed anche a chi non c'è stato perchè non ha voluto.

Fabio


PreviousPauseAvanti