Warning: Table './testdrupal/drupal_cache_page' is marked as crashed and should be repaired query: SELECT data, created, headers, expire, serialized FROM drupal_cache_page WHERE cid = 'http://radio.torvergata.it/recensione/fonderia_contestaccio_roma_04_04_2008' in /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc on line 135

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 726

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 727

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 728

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 729
Fonderia @ ConTeStaccio (Roma 04-04-2008) | Radio Tor Vergata
Internet Tor Vergata Ateneo Uniroma2 La Web Radio Online
della Seconda Università di Roma musica, notizie, attualità e cultura dal nostro ateneo, da e per gli studenti.

Fonderia @ ConTeStaccio (Roma 04-04-2008)

Concerti Fonderia @ ConTeStaccio (Roma 04-04-2008)
Informazioni
Luogo: 
Roma - ConTeStaccio
Data: 
04/04/2008

La sorpresa è la caratteristica "genetica" di questa band conosciuta nel lontano 2001 e posso dire, a buon titolo, di essere un veterano delle loro esibizioni live.
Eppure anche stavolta mi sono fatto prendere dall'entusiasmo di fronte all'ennesima performance superlativa del quintetto romano.
In una non troppo tiepida serata primaverile, alle pendici del Monte dei Cocci, assediato da discoteche alla moda e localini trendy, mi sono addentrato nel piccolo club che ha ospitato il concerto.
L' atmosfera rilassata da lounge bar (temevo un pubblico distratto e rumoroso, come nel 90% dei casi a Roma!) e l'attesa snervante (inizio ben oltre la mezzanotte!) non faceva ben presagire. Ma per fortuna tutto ha preso una piega diversa appena le luci si sono spente e la band è salita sul palco.
Davanti ad un maxi schermo che proiettava spezzoni di materiale video delle trasferte italiane della band (rielaborate in versione psichedelica!), è cominciato un vero e proprio trip sonoro infarcito di spezie orientali, echi elettronici, spruzzate funky su di una robusta e ben piazzata struttura rock.
Insomma il "Fonderia style" in tutto il suo splendore: 3 brani completamente nuovi, rielaborazione e restyling del materiale di repertorio e una cover finale da urlo! Si potrebbe obbiettare che sia "normale amministrazione" per questi cinque ragazzi, ma la possibilità di allungare a piacimento le 11 tracce proposte ha dato modo a chiunque di rendersi conto delle capacità tecniche e creative del gruppo.
Complice un secondo concerto che avuto luogo ben oltre le 3:00 della mattina, La Fonderia si è concessa tutto il tempo necessario a dipingere i propri pezzi, dilatandoli a piacimento e dando sfogo alla loro formidabile capacità improvvisativa.
In grande spolvero Stefano Vicarelli che, circondato da Rhodes e Mini Moog, ha imperversato con le sue suadenti atmosfere '70 e come non menzionare la "mitologica" impresa di Federico Nespola: perchè suonare bene è difficile ma... alla batteria... con la tendinite... ha del miracoloso!
Insomma tutti soddisfatti: il pubblico silenzioso ed attento (sicuri che eravamo a Roma??!!), il gruppo che si è divertito a scherzare con noi (Claudio Mosconi che "balla" col suo basso mentre Luca Pietropaoli scende dal palco a suonare in mezzo alla gente!) ed anche l'organizzazione che annuncia a fine concerto un bis nei prossimi mesi.
Gran bella serata non c'è che dire e mi chiedo una cosa: abituato ad una band che di volta in volta si supera... e mi sorprende... cosa mi posso ancora aspettare da loro per il futuro ??!!
(La risposta già la conosco!)

Dret

La scaletta del Concerto:

  • BIG WAVE (pezzo nuovo)
  • RE-ENTER
  • FILI KUDI
  • LEEQUID (pezzo nuovo)
  • ROOFUS
  • M2
  • ISTANBUL (pezzo nuovo)
  • TEVERE
  • PIAZZA VITTORIO
  • DUBBIO II
  • bis: LILIN (John Zorn - Masada)
Citazioni e Riferimenti

PreviousPauseAvanti