Warning: Table './testdrupal/drupal_cache_page' is marked as crashed and should be repaired query: SELECT data, created, headers, expire, serialized FROM drupal_cache_page WHERE cid = 'http://radio.torvergata.it/recensione/pulsar_mia_velocita' in /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc on line 135

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 726

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 727

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 728

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 729
Pulsar - La mia Velocità | Radio Tor Vergata
Internet Tor Vergata Ateneo Uniroma2 La Web Radio Online
della Seconda Università di Roma musica, notizie, attualità e cultura dal nostro ateneo, da e per gli studenti.

Pulsar - La mia Velocità

Cd-Dvd Musicali Pulsar - La mia Velocità
Informazioni
Etichetta, Editore, ecc.: 
Agos
Anno: 
2003
Luogo: 
Italia

Oggi ascoltiamo delle ballate romantiche e con qualche punta di tristezza, tutte intonate al beat italiano dei Pulsar che, con La mia velocità e la tartaruga raffigurata in copertina, invitano al relax e al disimpegno.
Si fa presto a descrivere l’album d’esordio del gruppo di Francesco Pizzinelli perchè ricorda un po’ il Jovanotti degli esordi – ma senza la stessa energia che contraddistingueva il dj Lorenzo Cherubini – ed anche, in parte, i Lunapop.
La calma , la pacatezza e la tranquillità di un ritmo non invadente sembrano essere le caratteristiche essenziali di questo CD di beat italiano.
Le canzoni sono 16 e sembrano tutte buttate lì un po’ per caso, così com’è un caso che noi di Radio Torvegata le ritroviamo nei nostri archivi a distanza di alcuni anni dall'esordio dei Jocelyn Pulsar, avvenuto nel 2003.
Qualche intarsio di chitarra blues interviene qua e là ad interrompere l'uniforme monotonia di questi brani, per richiamare l’attenzione sui testi, non tutti propriamente felici: amori infranti poggiati su un generale "equilibrio instabile” appaiono un po' in contraddizione con la leggerezza svogliata che domina le atmosfere del disco.
Tuttavia l’orecchio si distrae. L’ascolto può appiattirsi e la tristezza essere dimenticata sempre che non vi annoi questo genere di musica.

La denominazione del gruppo nasce dall’unione tra il nome della scienziata inglese Jocelyn Bell e quello della sua piu’ importante scoperta, le stelle “pulsar”.
Si formano nel 2001, registrano una serie di demo e partecipano a vari concorsi finchè non approdano all’ etichetta Agos Music che li mette sotto contratto.
La mia velocità è registrato in parte al Prisma Melody Studio di Forli’ e in parte in home studio. Seguiranno gli album L’amore al tempo dei telefono fisso (2006), Cosa fischietta l’artista vero (2007) e il simpatico Penso a Sonia ma suono per Gloria (2008).
Oggi il gruppo è cresciuto e migliorato rispetto agli esordi e continua a prendere la musica come un gioco fantastico e divertente. Conserva un sound un po’ indolente e si è aperto anche a sfumature country e folk.
Penso a Sonia ma suono per Gloria, l'ultimo album all'attivo, è ironico e arguto. Rispetto a La mia velocità, ha certamente qualche marcia in più e cattura l’attenzione con allegria e divertimento.
Il gruppo italiano continua a proporre e a vendere la propria musica sia in rete (myspace, deezer, ecc) che con serate dal vivo ed è conosciuto soprattutto in Francia.
Molte altre informazioni biografiche, canzoni e live, li trovate sul loro sito.

LINEUP:

Marco Caminati (Basso e Voce)
Francesco Pizzinelli (Chitarra E Voce)
Riccardo Zanoni (Chitarra)
Stefano Caminati Samorani (Batteria)

TRACKLIST:
01. 100 volte
02. Questione di tempo
03. Il libro delle favole
04. Uovo
05. La mia velocità
06. Le cose che non so
07. Micro-onde
08. Pulsar
09. Stefania
10. Scacco Matto
11. Fuoco artificiale
12. Vetro
13. C’è chi
14. Forse domani
15. Caso
16. Equilibrio instabile

Giuseppina Brandonisio


PreviousPauseAvanti