Warning: Table './testdrupal/drupal_cache_page' is marked as crashed and should be repaired query: SELECT data, created, headers, expire, serialized FROM drupal_cache_page WHERE cid = 'http://radio.torvergata.it/recensione/rippers_tales_full_black_soot' in /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc on line 135

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 726

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 727

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 728

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 729
The Rippers - Tales Full of Black Soot | Radio Tor Vergata
Internet Tor Vergata Ateneo Uniroma2 La Web Radio Online
della Seconda Università di Roma musica, notizie, attualità e cultura dal nostro ateneo, da e per gli studenti.

The Rippers - Tales Full of Black Soot

Cd-Dvd Musicali The Rippers - Tales Full of Black Soot
Informazioni
Anno: 
2007

I The Rippers sono la band garage r’n’b migliore che il nostro bel paese abbia mai avuto. Ho deciso di esordire in questo modo per mettere subito le cose in chiaro. Questo album è già in circolazione da qualche mese ed è solo uno dei tanti che il gruppo cagliaritano ha già sfornato, giusto per farvi rendere conto di quanta attenzione gira attorno agli squartatori vi cito le etichette con cui hanno lavorato che sono delle guide per tutto il marciume garage odierno che s’ispira ai ’60 e ’80: Shake Your Ass, Corduroy, Screaming Apple, Psych Out, Slovenly, H Records.

Tales Full of Black Soot è un master piece del garage r’n’b, una specie di antologia del rock’n’roll modificata con del sano punk primordiale. Quello che mi preme è sottolineare la conoscenza della musica dei quattro sardi, uno spettro d’influenze quasi illimitato, sono innumerevoli i nomi dai quali i Rippers arraffano e fanno man bassa in un sol boccone di decenni importantissimi di musica. Dagli Stones ai Pretty Thing alle compilation Pebbles sino ai Q65 per arrivare poi agli anni ’80 con la rinascita e riscoperta del garage con band quali Crawdaddys, Tell Tale Hearts, The Primates, The Morlocks, Back From the Grave ecc… la lista sarebbe troppo lunga e ritornerebbe poi nuovamente alle origini con nomi come Things to Come, The Jynx o The Barbarians.

Violenti e efferati suonano con una padronanza inaudita dello strumento e penso di non essere il solo che li preferisce dal vivo che nel vinile. Azzarderei in un impulso d’orgoglio sciovinista a giudicarli come una delle migliori band garage e non solo (perché alla fin fine sempre di rock si tratta e di quello buono) del mondo intero accanto a gente come Black Lips, King Khan & BBQ Show, Demon’s Claws e Mojomatics. Se solo uno come Greg Shaw fosse ancora in giro li avrebbe adocchiati già da un pezzo.

Contatti: www.myspace.com/therippersinaction

Recensione originariamente scritta da : Tommaso Floris


PreviousPauseAvanti