Warning: Table './testdrupal/drupal_cache_page' is marked as crashed and should be repaired query: SELECT data, created, headers, expire, serialized FROM drupal_cache_page WHERE cid = 'http://radio.torvergata.it/recensione/theoretical_girl_fishnchips_experience_micca_24_apr_2007' in /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc on line 135

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 726

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 727

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 728

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/radiotorvergata/includes/database.mysqli.inc:135) in /var/www/radiotorvergata/includes/bootstrap.inc on line 729
Theoretical Girl (Fish'n'Chips experience) @ Micca (24 Apr 2007) | Radio Tor Vergata
Internet Tor Vergata Ateneo Uniroma2 La Web Radio Online
della Seconda Università di Roma musica, notizie, attualità e cultura dal nostro ateneo, da e per gli studenti.

Theoretical Girl (Fish'n'Chips experience) @ Micca (24 Apr 2007)

Concerti
Informazioni
Anno: 
2009

Forse dirò una gran boiata, ma Theoretical Girl mi sembra l’erede di Kate Bush. Magari esagero, ma quel alone mistico, poetico e introverso che circonda la giovane artista electro pop mi riconduce con la mente alla cantautrice inglese. Le canzoni rimandano a delle influenze ben precise come il post punk girl, electro punk e pop di band come Le Tigre, c’è in più una fortissima vena cantautoriale folk.

Le chitarre suonano con eleganza e s’intrecciano tra loro, e in alcune tracce un pianoforte a coda condensa il tutto in pietre grezze e cristalline. La voce è di una sensualità e delicatezza che ti afferra il cuore. Sul palco la teoretica è composta e suona come se avesse una lunga esperienza di live alle spalle, sorseggia a tratti il suo vino rosso e si sposta dal piano alla chitarra esilmente.

Peccato che sia accompagnata solo da una bassista (una bellissima caramella) e non dall’intera band e che sia una fredda macchina a tenere il tempo, proprio per questo il concerto ne ha risentito e a volte si aveva l’impressione che fosse un po’ monocorde. Ciò non toglie che Theroretical Girl è dotata di una grande invettiva e freschezza, abilmente è riuscita a combinare dei suoni moderni con altri del passato, mischiando una chitarra fuzzata, una base elettronica e un piano a coda del ‘700.

Il live set dura poco, ma è abbastanza per confermare che la strada che percorrerà non sarà breve, uno stile impeccabile e vellutato che ha stretto tutti come in una morsa. Non sono certo da omettere i Cokerocket, la nuova punk band romana quasi tutta al femminile nata dalle ceneri delle mitiche Felt Ups, veloci e serrati come la loro esibizione.

Recensione originariamente scritta da Tommaso Floris


PreviousPauseAvanti